Quando il valore è la salute: i 23 primari in pensione che visitano gratis i pazienti

Sono 12 milioni gli italiani hanno rinunciato alle prestazioni sanitarie per motivi economici nel 2017, un milione e 200 mila in più rispetto al 2016, secondo lo studio annuale del Censis.

Per fortuna a rispondere a queste situazioni di difficoltà, molto spesso interviene il non profit, proprio come succede a Borgomanero. In questo paese della provincia di Novara da alcuni anni opera un poliambulatorio totalmente gratuito per tutti coloro che si trovano in difficoltà economiche. Si tratta di un gruppo di 23 primari in pensione che, affiancati da psicologi ed infermieri volontari Auser, visitano gratuitamente le persone che altrimenti rinuncerebbero a curarsi come gli anziani, rifugiati e persone che si trovano in difficoltà economica.

Il poliambulatorio offre diciassette specialità mediche, dalla cardiologia all’ortopedia, dalla pediatria alla medicina interna, neurologia, dermatologia e altre. Nel 2017 è partito inoltre il progetto “ambulatorio odontoiatrico diffuso” che fornisce prestazioni ambulatoriali odontoiatriche a favore di cittadini in difficoltà su segnalazione dei servizi sociali del territorio.

Le persone dell’organizzazione sono pienamente coinvolte e motivate nel creare valore per i pazienti ed eliminare tutto ciò che non ha valore, come per esempio i tempi d’attesa e le code, infatti l’attesa per una visita è di pochi giorni. La voglia di partecipare ed il coinvolgimento delle persone diventa cosi’ il sostituto della gerarchia e della burocrazia: sorprendentemente questo è anche il messaggio di base di ogni  programma KAIZEN™ di successo.

Fare KAIZEN™ vuol dire Mettere sempre al centro dei processi il valore per il cliente: in sanita’ il cliente diventa il “paziente” e al centro di tutto vanno messi i suoi bisogni e la salute.

È proprio quello che ha fatto il gruppo di ex primari in pensione che grazie all’aiuto di psicologi ed infermieri volontari e alle donazioni private, sono riusciti a metter su un poliambulatorio in grado di offrire prestazioni sanitarie gratuite a tutti coloro che sono in difficoltà economiche.

Si tratta di un esempio molto forte. A tutti loro il nostro grande plauso.

Recent Posts

 

Popular Posts

 
arrow up