Kaizen Institute - Storie di Successo

Macchine - Produzione di componenti pneumatici per l'automazione industriale

Daily KAIZEN™, Flow Management

Metal Work Spa

Profilo del cliente

Metal Work è un'azienda italiana specializzata nella produzione di componenti pneumatici per l'automazione industriale. L'azienda nasce come ditta individuale nel 1967 ed inizia con la produzione di innesti rapidi per aria compressa. Gradualmente ma costantemente l'azienda amplia la propria struttura produttiva e commerciale fino a divenire una delle più significative realtà nel settore della pneumatica per automazione, con una gamma di prodotti che si articola su cinque linee: attuatori, valvole, gruppi trattamento aria, raccordi e componenti per manipolazione. Attualmente lavorano negli stabilimenti di Concesio (BS) più di 400 dipendenti, mentre la struttura commerciale italiana ed estera è composta da oltre 700 persone

Metal Work

Progetto

Il percorso KAIZEN™ di Metal Work è molto articolato e si è focalizzato in particolar modo sull'introduzione del Total Productive Maintenance nel reparto lavorazioni meccaniche con l'obiettivo di aumentare la produttività, ridurre i costi incrementando la flessibilità e la qualità.

kaizen-metalwork-project

Il Nostro approccio

Al fine di sostenere e monitare i risultati ottenuti e gestire le problematiche quotidiane, è stato introdotto il Daily Kaizen, che si sviluppa promuovendo incontri quotidiani tra le figure chiave del reparto (i team naturali), che affrontano le problematiche di disponibilità macchina, set up e qualità con strumenti di problem solving. Il progetto è iniziato con un cantiere pilota su una macchina dove progressivamente sono stati implementati tutti gli step del TPM. Questa attività ha avuto lo scopo di migliorare le performances di questa macchina e di andare a definire gli standard per gestire in modo virtuoso e strutturato anche le altre macchine del reparto. Per mantenere i reparti puliti e consentire lo sviluppo e il consolidamento di nuovi standard, è stata fatta una mappatura delle fonti di sporco e delle zone di difficile accesso che, una volta individuate sono state eliminate. L'automanutenzione ha permesso di ridurre i problemi sulle macchine. Parallelamente è nata la necessità di sostenere e monitorare i miglioramenti ed è quindi stato introdotto il Daily Kaizen. In un corner dedicato, i team naturali si ritrovano quotidianamente per analizzare i problemi del giorno prima. Ogni situazione che non rispetta il target obiettivo viene analizzata con strumenti di problem solving e vengono definite le azioni da fare per risolverla e prevenirne la ripetizione in futuro. Tutto quello che non può essere risolto dal team naturale viene portata in escalation al capo reparto.

Risultati principali

  • Riduzione del 50% del tempo di set up
  • Aumento dell'OEE del 15% 
  • Riduzione del 50% del tempo necessario per la formazione nell'attività di attrezzamento
  • Riduzione dei problemi sulle macchine.

Altre storie di successo con le stesse metodologie di KAIZEN™

arrow up